Marianne Mulder



POESIA: Il mio Momento Inatteso (My Serendipity)

In attesa, in attesa di lui. Desiderandolo immediatamente.
Sentire questo calore intorno ai lombi, un calore che arriva nascente
dalle gambe, di fermarsi là,
là dove io lo riceverò, pazza di gioia.
Non vi è alcuna esitazione né insicurezza nella mia aspettativa
e so che io non ho aspettato solo a sognare insieme
o annoiarsi l’uno dell’altro.
Lo so, come so che ora sono le 13.57 e dopo saranno le 13.58.

Percepirò ad un tratto questo suo tocco sulla mia spalla,
Dolce e forte allo stesso tempo, un tocco che è indimenticabile.
O sentirò la sua voce che mi chiama, tutto ad un tratto.
In quei momenti, l’uno o l’altro,
immediatamente,
la mia faccia sarà di nuovo luminosa,
la mia bocca perderà questa espressione triste,
i miei occhi saranno come stelle.
Girerò la testa verso questa tanto amata voce o tocco
e finalmente
vedrò i suoi occhi che mi accarezzano tutta,
il suo sorriso, dolce, mascalzone e titubante.
Io sparirò tra le sue forti braccia, le sento intorno
in modo totale.
Egli mi stringerà con forza
e io sentirò il suo corpo caldo, in modo forte e rassicurante,
di nuovo tutt’uno e congeniale con il mio.

Sarò a casa. Pronta a baciarlo e ad amarlo per tutta la vita.
Lo so, come so che oggi è martedì e domani sarà mercoledì.

E ora sono già le 13.58.
Devo aspettare un minuto di meno, adesso. – 11/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *