Giuseppe De Alteriis



POESIA: Arrivi

Andai a prenderla
portando con me
solo i miei occhi
lasciai a casa le mie mani
per paura
che si muovessero da sole
cercando effimere carezze
lasciai a casa il mio cuore
cosi da poterla salutare con un sorriso

guardando le rotaie dietro di lei
pensai alla loro folle corsa
sempre vicine e sempre divise
unite solo
dalle traversine
sottili ponti tra due anime
Copyright © 2016 Giuseppe De Alteriis
– 12/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *