Radwan El Muslemani



POESIA: rose bianche rose rosse rose nere
il fascino del fiore è nelle spine
la difesa perenne fino alla fine
bellezza che impedisce di coglierla
e tu…
amore che non sai acettare
bella come loro e preziosa come l’oro
ti sei fatta strada tra le mie paure
te ne sei andata portando via le cure
hai lasciato il vuoto

si è riempito con l’odio
adesso muoio.
mi sono accorto di amarti
la conseguenza dei miei disagi
l’assidua convinzione di brutti presagi
ora m’immergo in questo faggeto annebbiato
non capisco dove sono ne dove sono stato
contrapposizione tra bene e male
sulle ferite spargo sale
fessure nella psiche
fugge il mio chakra
sponde del lago
vedo una barca
ci salgo
sono da solo
spunta la luna
mi concede un attimo solo
spicco il volo ma, non c’arrivo
mi schianto al suolo.
– 14/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *