giuseppe malagreca



POESIA: volare
Ed ecco, un’altra notte di terrore,
spero tanto di sognare, è di volare,
di essere libero nel vento
è di decidere io , in ogni momento
di andare oltre il cielo è le nuvole,
è all’infinito! poi scendere è salire
ed essere contento, è ” volare ”
guardare da lassù,gioioso !
come un falco, che dalle cime
dei monti guarda in basso,
ed essere il re in quel momento,
è la sensazione di felicit
che si prova è, indescrivibile,
di assoluto piacere, è sognare.
poi svegliarti, è prendere coscienza!!
ma che senso ha? poi, tutta questa voglia,
di andare oltre le nuvole, per cercare il nulla!
ma sognare la felicità, non costa niente,
è nell’illusione, che appaga,
per un attimo la mete!!

Pinomods Malagreca.

– 15/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.