Alessandra Lombardo



POESIA: CAMMINO LONTANO

Il destino
ha unito il nostro cammino,
poi l’ha portato in declino…
rapporto da sempre distorto,
momenti di gioia e sconforto;
assenze, distanze, presenze,
credevo stavolta nell’infallibile,
e invece è diventato impossibile.
Pensieri, parole
di questi la mia mente ora esplode.
Saluti, dubbi, rifiuti;
ritorni, ricordi, contorni;
sguardi, occhiolini, sorrisi
ormai suonano indecisi.
Rumori che si nascondono tra le onde,
onde metaforiche e profonde.
Alla base di noi sincerit
ma forse abbiamo perso un po’ di umiltà.
Legate da un filo sottile:
tirare, tentare, ampliare
ogni sforzo andatosi a vanificare
è arrivata la parola fine.
Fine temporanea?
No, tutt’altro che istantanea.
Sincerità,
totalità,
nullità:
si sono rotte le catene
di un legame
tra persone una volta vere.
Errare è umano
ma…più tendo la mano
più ti allontano.
Legame contorto,
vissuto,
ora nemmeno più un saluto.
Tetro risveglio
di un sogno reale. – 16/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *