Ornella Grieco



POESIA: Sogni e Risvegli

Ha un sorriso e due occhi da cerbiatto
passano gli anni ma non è cambiata
affatto, dolce stella cadente tra le braccia
di chi ti ama.

Tu mamma premurosa, fedele, tu
essenza di vita e giovinezza, che passa
e non ritorna più come quando correvi
per i prati.

Sogno che al mattino mi ristori fa che
l’essenza non lasci questa casa, che il
sole illumini ogni cosa e ci consoli ogni
istante nel cammino.

Alle porte del temo non voglio perdere
il suo ricordo che mi fu caro, voglio rivedere
i pensieri volare mentre il cuore saltella
e poi tracciare una linea per abbracciare
i tuoi sogni.

@ Ornella Grieco – 20/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *