PIERO CAMERONE



POESIA: SOTTO QUALSIASI CIELO

Siamo venuti da lontano
abbiamo traversato cieli
intravisti chissà da quale ambizione
orizzonti che hanno scalato
l’anima
la sera
e l’idea che mi sono fatto
del tempo e del mondo.

E se tutto questo è vero
significa che ho conosciuto la vita.
Che altro potrebbe essere.

Ho ancora indosso
quella mirabile malinconia
che rende umani
di preziosa fragilit
quel bisogno di essere con gli altri
che alla fragilità cambia natura
quando le parole
raccontano un cielo da condividere
persino il lampo
i casermoni alle periferie
le processioni sulle tangenziali
e nubi basse
come reticolati
in tempo di notte.

Ho viaggiato da queste parti
e non c’è altro da ambire
se non la cosa più difficile.
Incontrarsi ancora
che c’è tanto da fare
per imparare davvero ad amare
sotto qualsiasi cielo.

– 22/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.