Dora Addeo



POESIA: NON MI CERCARE

Non mi cercare,
non mi riconosceresti,
troppa neve è caduta sui miei capelli
un tempo neri corvini,
troppe rughe ormai
solcano il mio viso
una volta roseo e vellutato.
Non mi cercare,
perderesti solo tempo,
le mie gambe sono troppo stanche
per poter correre tra campi fioriti
come facevamo in gioventù.
Non mi cercare,
dimenticami,
non mi riconosceresti,
ricordami solo
come ero un tempo
quando ci guardavamo
negli occhi
e vedevamo il cielo
e il mare
il sole e la luna.
Non mi cercare,
i miei occhi ora sono stanchi,
ci vedresti solo
nostalgia e tristezza.
Non cercare più le mie mani
non avrebbero più
la forza di stringere le tue.
Non riconosceresti
il mio corpo
un tempo amato e sognato,
non ritroveresti più
quella pelle morbida e vellutata…
Cercami e avvicinati,
riconosci questi battiti?
Sono gli stessi
di quel cuore che
ti ha amato tanto
e da allora
non ha mai
smesso di farlo…

( Dora Addeo ) – 29/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *