Alessandro Valeriani



POESIA: INCOMPATIBILMENTE

Seguimi e vedrai il mare
Respirami e sentirai il profumo dei fiori
Guardami e capirai il tempo che passa
Cercami e troverai quello che speravi
Ascoltami, forse potremo intenderci
Scoprimi e ti verrò a trovare
Stupiscimi, ma è sempre più difficile
Costringimi non ti seguirò ovunque
Calpestami e rinascerò ancora una volta
Copiami e saremo identici
Consigliami e diventeremo amici
Colorami e il grigiume sparir
Conservami, così per l’eternit
Spremimi e uscirà un pensiero
Spingimi e prenderò il volo
Osservami e ti ricorderai di me
Cancellami, forse non esisto.

14/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.