Angela Scaglione



POESIA: Baratto
Solitudine amica, silenzio avvolgente;
ti porto stretta, tesoro che stringo,
che mi si addice, come fosse pelle,
carezza dolce, nostalgia trattenuta.
Sei tu che ora bussi nella testa,
che premi per volare oltre i miei desideri,
Ti baratto per un tardivo amore,
ti sospendo in cambio di un abbraccio.
Fermati qui, nei pressi di questo spazio breve,
sospendi il nostro patto, aspettami, paziente.
Solo una pausa; il tempo di sognare,
come fanno i bambini dopo una corsa folle,
un gioco scatenato che elettrizza e stanca.
Tornerò immancabilmente, lo so, lo sai,
inseparabili sempre, per scelta, desiderio,
amiche dichiarate, che fanno patti
nei silenzi complici, concedendosi attimi,
disobbedienza assoluta, flash d’ anarchia.
A.S
@ Tutti i diritti sono riservati – 25/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *