Adele Di Martino



POESIA: La stazione

L’altoparlante annuncia l’arrivo del treno
e un ricordo remoto ritorna intero:
un sorriso, un saluto lontano riappare colorato;
l’immagine di un vestito e un volto sfumato tra la folla si affaccia lacerato.
Il binario si affolla di nuovo e di presente,
ma nessun colore sulla fugace gente.
L’altoparlante annuncia la partenza del treno
e tra la calca m’inoltro
ricolma di colorati ricordi:
viaggiatori di un tempo,
volti sorridenti che promettevano speranza,
lacerate vesti colorate dalla luce di un altro tempo.
.

– 28/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *