Giovanni Navarini



POESIA: L’AMORE

Un giorno ti è venuto a cercare quello che dicevi di aspettare da una vita…
Quello che penetra in Noi , senza che ce ne accorgiamo.
Quello che con semplici gesti ti fa sentire una Regina.
Quello che ti avvolge e che anche in pieno inverno ti protegge dal freddo.
Quello che anche in piena oscurità, ti fa vedere la luce del domani.
Quello che ti consente di respirare i profumi della vita…
Ha bussato alla tua porta , ma tu non gli hai consentito di entrare.
Per un po’ ha aspettato fuori dal tuo cuore, sperando che ti accorgessi di lui.
Ha così avuto il tempo per riflettere.
Non puoi amare nessuno se non riconosci chi ti ama…
Allora è andato via sereno, ritenendo che l’amore non va sprecato con persone che non sanno apprezzarlo.
Forse è più giusto donare una carezza e un poco d’amore ad un cucciolo che non attende altro.
Conclusione: spesso chi bussa alla nostra porta è solo un venditore di cose inutili.
Ma almeno una volta nella vita di ognuno di noi, qualcuno ha bussato per donarci un po’ di felicità.
Stà solo a noi saperlo riconoscere . – 28/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *