loredana annibali



POESIA: La mia seconda vita
Il vento è leggero , danza lentamente su di me e non ho paura .
I miei occhi guardano lontano in profondità , mi perdo nel’immensità di quello specchio azzurro mai visto prima
Sono seduta in riva al mare , un tappeto di sabbia morbida sotto le mie zampe , guardo quell’uomo seduto accanto a me , mi sorride e la sua dolce mano si posa sul mio capo , una carezza tenera che arriva fino al cuore .
Torno a guardare il mare . il rumore delle onde è una musica che non conosco , gli spruzzi d’acqua mi fanno socchiudere gli occhi , non vorrei farlo , ho paura che riaprendoli tutto questo non ci sia più
Ero un cane randagio senza nome …..ora sono Sandy
– 28/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *