TERESA MAZZEI SCAGLIONE



POESIA: VOGLIA DI VITA

Calano le ombre,
bisbigliano i rumori,
la mia vita in sordina scivola via.
Nel mare burrascoso dei ricordi,
lampeggiano immagini di lacrime silenziose,
rombano concerti di risate,
planano voli di vane speranze.
Nel crepuscolo, i miei pallidi occhi increduli
bevono ingordi lo stupore di esserci.
Vorrei morire mille volte,
vorrei essere un piccolo fiore,
non so se amare, odiare,
andare o restare.
Nell’altalena dei pensieri
scricchiolano lenti i giorni
e mi aggrappo con gioia fanciulla
a questo stupendo sogno
che si chiama vita. – 01/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *