Carla Spina



POESIA: Sarà il giorno che va via
a tingere di oro questa mia melanconia
a far diventare presenze le assenze
a disegnare con i rami nudi
stesi sul cielo morente
il sorriso della fantasia
Sarà il tepore e il respiro
dei miei cani a consolare
la mia paura di sopravvivere
Saranno tutte le domande
senza certezze
l’ansia del tempo che incalza
senza la tregua di un sospiro
a cancellare i giorni in un baleno
riscrivendoli tutti in una sera – 02/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *