Enrico Cacciaglia



POESIA: La solitudine

i muri di questa casa,
sembrano guardarmi con tenerezza…
come per contracambiare i colori,
che scelsi un tempo per loro.
tutto intorno mi è profondamente familiare,
quest’acqua raccolta..che mi ospita
in un abbraccio caldo e fumoso,
che mi inebria i sensi con odori freschi,
carichi di ricordi indelebili.
amo tutto ciò che mi circonda e
che mi offre di che coprirmi
e mi dona conforto e un soffice riposo,
e dove adagiare il cibo di cui mi nutro.
tutto mi accoglie come un amore sincero,
ma che sembra non voler vedere altri che me.
in una profonda solitudine,
che mi avvolge…in un vortice,
di immaginaria e tenera gelosia…
– 08/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *