FRANCESCA MONOSILIO Francesca



POESIA: L’inconsapevolezza della solitudine ci allontana da ogni vivida percezione di tracollo.

E’ buio ma, d’improvviso ecco, si materializzano quelle piccole luci sconosciute che inebriano le membra di speranza e familiarità.

La percezione della solitudine, riempie l’imbarazzo con acqua salata, svuotando le viscere di quell’acre sapore antico, così tanto appartenuto a giorni mai stati nostri.

Il peso della solitudine ha il volto di un bambino che volge lo sguardo troppo lontano, così da non poter vedere.

La coscienza della solitudine, libera l’uomo da quella brama d’amore e riconoscimento che non conosce pace.
– 08/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *