elisa burani



POESIA: Dolce e profonda è l’acqua dello stagno
in cui mi immergo per rigenerare le energie.
Come una rana
mi copro di fango
e dormo.
Sopra di me
il suono della lieve corrente
ed improvvise e musicali
le risate dei pesci.
Dormo e sogno
nella rassicurante consapevolezza che,
quando riemergerò,
sarò splendida nella mia nuova pelle. – 14/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *