Grazia Quartararo



POESIA: Stella del mattino

Camminando per quella retta via
dove il buio non oscurava il giorno,
stringendo la tua mano nella mia
inaspettatamente il nulla attorno.

Dell’infinito nemmeno la scia
oltre l’orizzonte di mezzogiorno,
non c’era più l’ombra di Poesia
nel mondo di luce ormai disadorno.

Ma il velato guardo non si accorgeva
che quell’aurora non era scomparsa:
ai miei occhi soltanto si nascondeva.

Adesso di bagliori mi hai cosparsa,
o’ Stella che più non mi apparteneva.
Finalmente dal nulla sei riemersa.
– 14/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *