Salvatore fazzino



POESIA: Sicilia
Sicilia
isola del vento
cresciuta nel mare, dove tutti
si vogliono innamorare
A chi e’ senza tetto, e si vuole sposare
sogni increduli sulle sponde del mare.
Isola del pensiero, dei canti, delle tradizioni
e delle rivoluzioni.
E l’uomo incantato, come Ulisse
che dovette affrontare, Polifemo
in riva al mare.
Dalle distanze dei nostri tempi
riaffiorano leggende ,e via dei templi.
Profumo d’amore
che incanta, i miei sensi
come in primavera ,il profumo di zagara
e del mandorlo in fiore.
L’arte del passato, tiene in mano
l’arte del presente,grazie a uomini illustri
sulle vie,perduti
tragicamente.
Popolo Siciliano di grande mente
la cui storia diventa il presente
trasmesso ai nostri figli
il pensiero
frutto del passato,possa renderli forti
nell’unita’. – 15/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *