Giuseppe Calliera



POESIA: Sempre più soli
..sulla sommità del tempo
piegati da dogmi quali
…sudditi coatti
privi del potenziale magico
merci sul mercato senza valore

come potrà salvarci l’amore
se nel sorriso di un bambino
…si vedrà una dentiera da latte

e poi servitori
di un abominevole romanzo
….chiamato per errore storia
personaggi chiamati per errore eroi
e comparse che urlano invano

l’odio non da speranza alcuna

– 22/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *