Francesca Romano



POESIA: Briciole
Avrei voluto avere quell’entusiasmo da bambina, dirti che sarei corsa da te anche domattina ma quanto è dura quando sul piatto, sai che non c’è nulla…
E restan solo più le briciole
Briciole ne ho macinate tante,
Briciole che ancora forse, bruciano nella mia pancia,
Briciole che mi han ridotto in briciole…
Forse, erano mie aspettative,
Deluse dal passato
E anche quelle Dio solo sa se m’han bruciato,
Ho paura, paura che sia io la donna sbagliata,
Quella da rifare…
Ma ancora non lo credo,
E allora lascio stare,
Lascia che tutto si dissolva nei tuoi silenzi,
Silenzi che conosco,
Che mi han spesso fatto compagnia,
Di cui forse, non conosco l’origine ma riconosco la malinconia
È stato bello sognare…
Ancora un pò,
Stringere un uomo
Forse, come pochi, non lo so, ma preferisco arrendermi..
..piuttosto che lottare, per qualcuno che ha già scelto di sbagliare… – 23/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *