Giacomo Cancellieri



POESIA: Ode a Giacomo Leopardi

E odo la terra che canta
la sua sfericità,
Questo tutto che ruota
e il suo moto volge.
Ed è fluire sincero
Che amicizia onesta
Al mio cuore desta.
Nutrito dissetato vengo.
È terra che tende incline
Per stagioni divenire
Come a dire di non mentire
A quell’ essere incline
Che in noi vuol fiorire.
Ed il cangiante viene e va
E sempre novo agl’ occhi
Appar l’incanto.
L’udito al suon di lei s’ accosta
E beato sa
Quant’è ardua
La via ch’è felicità. – 26/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *