Mara Vaccari



POESIA:
I tuoi occhi

Guardami ancora con gli occhi del primo incontro
Guardami con lo stesso desiderio dei primi sussurri
Guardami con la stessa voglia di sfiorare le mie mani
Guardami con l’ardore che trapelava dalla pelle spudorato mi cercava ancora timido provava con rossore .
Guardami stordito mentre cerchi tra mille sguardi i nostri occhi che incontrandosi sorridono – 26/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *