Pietro Errante



POESIA: IL PAESE NATIO
Girai l’Italia da cima a fondo
forse è la Terra più bella del mondo
eppure signori non vi sembri strano
il mio cuore era sempre a Castelvetrano.
E’ la città dove son nato,
la gioventù qui ho passato
vi crebbi felice con mamma e pap
coi miei fratelli in serenità.
Qui ho sposato la donna del cuore
Qui sono nati i frutti dell’amore
Qui ho lavorato tra mille affanni
Ora in pensione dopo 40 anni.
Vidi Firenze, Venezia e Verona
Fui in Liguria, a Trieste e a Roma
Bergamo vidi e la bella Milano
Ma il cuore era a Castelvetrano.
Non c’è paragone con quelle citt
Ma è il mio paese, son nato qua
E prego Iddio oltre ogni dire
Che qui mi faccia un giorno morire.
– 27/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *