Chiara Alaia



POESIA: Brucia e splendi

Notte come vernice
Densa e nera
Cancella le stelle,
Mentre la chiesa
Continua a splendere
In cima alla collina.
Brucia e splendi
In cima alla collina.

La notte scorsa camminava da sola
E incendiava la strada.
La notte scorsa camminava da sola:
Il desiderio consuma l’amore.

Fulmini come lame
Lucenti ed eteree
Si abbattono sul mare,
Mentre la barca
Continua a splendere
In cima alla scogliera.
Brucia e splendi
In cima alla scogliera.

La notte scorsa camminava da sola
E incendiava la strada.
La notte scorsa camminava da sola:
Il desiderio consuma l’amore.

Onde come puledri
Spumosi e selvaggi
Erodono la sabbia,
Mentre il rogo
Continua a splendere
Sulla riva del mare.
Brucia e splendi
Sulla riva del mare.

La notte scorsa camminava da sola
E incendiava la strada.
La notte scorsa camminava da sola:
Il desiderio consuma l’amore. – 01/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *