PATRIZIA CENCI



POESIA: Mamma

Dolce volto dai lineamenti delicati
esile figura dal portamento sicuro
e fiero, tenera madre.

Tenace, lavoratrice instancabile
che si leva all’alba per prima
e si corica per ultima la sera,
dopo una giornata intensa e densa
di fatiche, di ansie e di amori!

Turbine di sentimenti,
emozioni e sensazioni, forti e vive
come le sue attenzioni e paure.

Animo sensibile, nobile e altruista
nato per amare e comprendere,
decantato da semplici ed eletti,
da innamorati e da poeti!

Mamma
soave parola che vale più di ogni altra
che non si smette mai di pronunciare,
amare, sospirare ed aspirare!
– 02/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *