Davide emilio Piccenna



POESIA: VITA MIA

Ti guardo mentre dormi
Mi soffermo ad immaginare i tuoi sogni,
Ti accarezzo,
Il ritmo del tuo respiro muta,
hai riconosciuto la mia mano,
lo comprendo da quel sospiro di pace.
Ti rimbocco le coperte,
mi piace farlo,
mi piace immaginare
di essere il tuo protagonista onirico
Non voglio destarti,
non voglio essere scacciato
dalle tue fantasticherie
e per questo,
nemmeno te lo sussurro,
il mio trasporto per te.
Aspetterò la levata mattutina,
aspetterò il tuo sorriso.
Tu non lo sai,
non sai perché mi sorridi,
ma mi prendi per mano
E ti dico che ti Amo.
– 03/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *