Emidio Liberatore



POESIA: SVEGLIA DEL SOLDATO : Indecifrabili commenti,parole oscene,volan per l’aer quieta della camerata;la sveglia del mattino è già suonata. Rialzarsi il soldato dall’umile giaciglio,riveste i panni sudici di naja e via di nuovo incontro al giorno senza vita. – 04/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *