Giovanni Boschetti



POESIA: Primavera
E’ tornato il vento
che fa nascere le viole,
il vento che passando tra i capelli
ti lascia il profumo della campagna,
il vento che fa ondeggiare i rannuncoli
sull’argine del fiume gonfio.

E’ tornato il vento che rimuove nei fossi
le foglie secche dell’autunno:
sono come i ricordi
tanto cari al mio cuore.

Io sento il desiderio di sentirti vicina
ed immenso
come il cielo terso
che sistende sopra di me
in questo giorno di primavera. – 12/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *