Mark Veznaver



POESIA: Confini

A John Donne

Cosa vuol dire “confini”?
Non è l’uomo
isola separata. Al continente
il mare lo divide-unisce e forma
l’arcipelago,
come disse l’inglese metafisico.

Cosa vuol dire “frontiera”?
E’ attraverso quel limite che posso
distinguere l’indiano pellerossa
dal bianco viso pallido pioniere.

Cosa vuol dire “dialogo”?
Due voci
divise-unite in uguale confronto
l’indiano e quel pioniere
che si narra tracciassero una linea
da attraversare sempre con lo sguardo.

Senza confini è uno,
con loro
è dialogo nella separazione,
divisi nell’unione,
uniti dalla stessa divisione.
Il senso dei confini è attraversarli.
– 12/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *