Bruno Ganino



POESIA: Cambiamenti

Un tempo,
io credevo a molte cose
Vedevo tutto intorno,
tante rose
Tra tutte n’era una,
assai bella
Che luminava,
come fosse stella.

Naffiar però,
con acqua e sale
Si sa, certo,
non è linfa vitale
Stella spenta,
là nel firmamento
Petali passiti,
via col vento.

Così fú
che la rosa infine
Divenne solo stelo…
Stelo e Spine. – 13/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *