ADELE BELVISO



POESIA: Storia di una lacrima…

La vita è un viaggio
Lungo strade perse…
E ritrovate nella luce!
Nell’altalena degli eventi,
I silenzi più profondi
si alternano alle urla
gridate verso un vento
burrascoso di tempesta.
Se scende una lacrima,
solcando il pallore
Di un viso stanco,
lo sguardo…
Si perde nella paura
Di una notte oscura:
è l’implorazione di quel aiuto
Sincero e accogliente
che nulla chiede,
nulla pretende…
Lacrime celate,
racchiuse nelle parole
mai pronunciate…
non si liberano di quelle catene,
che tormentano il cuore
Ferito dai ricordi assopiti
nei meandri di dolori
ancora vivi di emozioni.
Quando il pianto
irrompe nel confronto
tra incomprensioni vaganti,
Tra sole e luna,
Tra luce e oscurità,
Tra fame e sazietà,
Tra desiderio di possesso,
E voglia di librare lontano…
Più leggerezza si realizza!
Nel libero sfogo,
Lacrime evaporate
Ritorneranno ancora…
Se una spina trafigger
Una sensibilità mai spenta.
– 18/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.