anna maria vultaggio



POESIA: Dolore solo dolore,
ogni volta che la migliore espressione di sè
viene soffocata da quanti ci circondano,
ci accerchiano,
imponendoci le loro logiche
che ci allontanano da noi stessi.
La forza naturale, che si sprigiona
dalle regioni più remote
della propria interiorità,
da sola non basta a sconfiggere
quanti ci assalgono.
No, con buona pace di molti
da sola non basta.
E’ necessario che essa,
pur restando intatta,
sia sostenuta dalla forza e dal gemito
della preghiera,
capace di aprire voragini,
da cui sgorga la certezza
che vincere la morte
è possibile
e da cui la vita che si sprigiona
apre sentieri verso il futuro
che più in profondit
desideriamo. – 18/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.