Maximiliano Buiat



POESIA: Ancora? Abbbast’sa’!

21 Novembre 2016
LUNE CAMBOGIANE

Il giallo diafano dei pollini t’investirà,
quando i venti sensuali di un prossimo autunno
avranno scosso questi cedri cittadini.
Nobili cedri millenari,
dove io riposo esausto,
nell’incanto forestale di un esotico Libano
che non tornerà.

Il regno magico di Angkor,
totalmente dimenticato,
era amato
dalle serpeggianti bellezze delle piante rampicanti.
Verdi e toni legnosi che ipnotizzano,
che sussurrano,
allo stremo delle forze tue,
sospirandoti in bisbigli di sortilegio,
nella notte dell’inevitabile sonno,
dal profondo adagio,
chi sei, cosa non sai…
senza reincontrarti in questa attualità mi sembra di averti perso.
Antichi templi dove sinuose esse s’insinuano cercandoti,
alberi prorompenti di tetrameles nudiflora
e ficus strangolanti,
mentre dall’immaginario Ovest
si stagliano,
negl’ansiti della mente mia,
giardini traboccanti di rose,
dove la vita scorre calma.

Le mie pupille fissano tutto,
follemente pericolose,
anche quello che non vedrò.

Con te vorrei discendere in attimi di serenit
i flutti esotici del maestoso Mekong.
Astuti coccodrilli siamesi
rovistano nel verde palustre,
indifferenti ai vecchi dolori
e agli antichi misteri
che lune cambogiane ancora propongono,
come un corridoio di unitario tempo
fra i nostri inscindibili pensieri.

Tu, di non avermi voluto,
amaramente ti pentirai.
Fallendo piangerai s’uno sgradito selciato.

Non servono cerimonie o riti arcani,
canti e accoppiamenti pagani,
lungo fiabesche Indonesie
per dare qualche goccio di presenza a me!
E così intangibili dedali di foreste alluvionali ci chiamano.
Scorrono attraverso le stanze interne dei nostri occhi,
dimentichi dell’incontaminata solitudine.
A grappolo cadono gli arrangiamenti
di una metrica imponderabile
e si aprono gli spazi indefinibili del nostro incredulo amore.

MAXIMILIANO BUIAT
I testi, le liriche, le poesie, i pensieri espressi, scritti qui su questa bacheca possono essere ridistribuiti e/o modificati secondo i termini della licenza Arte Libera, sempre che compaia il nome e cognome dell’autore originale, ovvero il mio: Maximiliano Buiat. Si può trovare un modello di questa licenza sul sito Copyleft Attitude http://artlibre.org, così come su altri siti web. Copyleft Attitude | Licence Art Libre « Copyleft Attitude » a pour objectif de faire connaitre et promouvoir la notion de copyleft dans le domaine de l’art et au delà… artlibre.org

Copyleft Attitude | Licence Art Libre
– 28/05/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.