MICHELE NOLASCO



POESIA: Rimpianti
Oh gioventù sfumata
sul volto dell’uomo
nei suoi occhi un piccolo lampo di luce
un fioco ricordo passato.
Il ricordo di un ragazzo
ormai vecchio
che si trascina
e va avanti
con gli acciacchi
degli anni.
La sua vita,
dura,
faticosa
e funesta.
Due genitori
che gli hanno insegnato a combattere
per sopravvivere nel mondo
che oramai sono un soffio di vento autunnale.
Cara vita, miserabile e crudele
gli ha tolto tutto ormai.
Gli ha tolto gioie,
felicità e l’amore.
Non ha più nessuno,
è solo e abbandonato al suo destino.
Oh,cara morte
ferma il suo cammino,
non vedi la sua sofferenza,
non vedi il dolore nel suo sguardo.
Cara morte,
prenditi la sua vita
e falla finita.
Fa che quell’uomo ormai anziano
possa ritrovare nell’aldil
la donna che amò.

Michele Nolasco – 29/06/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.