MADDALENA BENANCHI



POESIA:
IL PERDONO DEI PERDENTI

E forse un giorno ogni sapore non si mostrerà più ricordo,
flusso di rimpianti,
desiderio del desiderio,
reflusso della reminiscenza di ciò che mai è stato
e mai sarà.

E magari un giorno quel poco che c’è stato baster
a negare quel tutto che ci poteva essere.

E forse un giorno,
questo breve nostro durevole cammino finirà,
e non servirà più niente
delle costrizioni,
delle speranze,
degli scorni ingannevoli per credere o non credere che la vera realtà sia visibile.

E magari un giorno,
dopo una lunga strada,
mi guarderai col sorriso pieno che nulla più nasconde,
e leggerò una felicità trovata,
altrove,
un rifugio scavato nell’inferno di questo tempo,
un piccolo tuo mondo nel mondo,
dove avrai scelto di esserci, fino in fondo,
e io,
altrove,
altrettanto,
e mi sentirò libera,
e niente sarà più sospeso nello spazio dannato che non merita la Vita,
e riuscirò a perdonarmi,
e riuscirai a perdonarmi per averti amato troppo.
– 30/06/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.