De Leo Anna Maria



POESIA: AUTUNNO
Il vento
sussurra alle foglie
un lamento.
La sua eco
è carezza d’onda
che si perde lontano.
Un cumulo di nubi
s’affolla come greggi,
mentre greve e improvvisa
cade una pioggia sottile
a penetrare solitarie zolle.
L’autunno
è squarcio di grigio,
sottile malinconia,
che dolcemente
volge al tramonto,
quando incontra
un lembo di cielo dorato. | sorgente: https://www.facebook.com/ – 24/01/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *