Angelucci Marta



POESIA: APPARTENENZA

Pensavo fosse facile
Affidarsi a te
Pensavo fosse semplice
Liquidare le paure
Pronta per un altro cerchio
Per un altro filo
Ma tutti i miei cerchi sembrano spezzati
E tutti i miei fili non sono legati a nessun altro capo
La mia appartenenza
Sembra essere solo per me stessa
Eppure non mi basto
E vorrei essere fatta per appartenere a te
Ma non rimango in quella tua casa dei tramonti
Torno nella mia
Senza appartenere più a nessuna – 30/01/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *