Di Nocera Flavio



POESIA: Sulla cresta dell’onda

Caduche
foglie
di alberi
sparsi
riposano
sulla dorata
spiaggia
mentre
una goccia
di vento
le smuove
al tuo
sguardo.
Spinga
rimani
sul litorale
ad svoltare
la voce
soave
del maestrale.
Pulsa il tuo
respiro
sulla cresta
dell’onda
ma lontano
è il tuo
amore
che non
riesce
a sentire.
Nemmeno
la sera
ti distrae
più di tanto
ma una
lacrima
scende
ed inizia
il tuo pianto.

Flavio Di Nocera | sorgente: https://l.facebook.com/ – 31/01/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *