Cipriani Marco



POESIA: Su questo immondo campo dorato ove mi trovo, le calde luci che vedo mi ricordano il grano d’agosto, quel profumo torrido dell estate che riecheggia nella mia mente mentre muovendomi maestosamente tra questa lava oscura riaffioro il canto struggente dei gabbiani che animano l’acqua del mare e vedo i pesci nuotare, le oche danzare, i leoni cantare. E tutto mi pare in armonia: che tutto codesto spettacolo sarĂ  la vita mia? | sorgente: http://www.google.it/ – 04/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *