Francesca Autuori



POESIA: Un soffice straccio di seta
che avvolge il mio corpo
e accarezza il mio viso
mi lascia andare.
È come un sogno,
un sogno che ogni dì attendo.
Oh notte,
io ti imploro
giungi e porta con te
freschezza e mistero
Oh notte,
io ti voglio
io con fremito ti attendo.
Tu che sei la signora
Tu che riesci a spazzar via il giorno che era
Tu che porti con te il nuovo,
quel che domani
con un nuovo inizio sarà.
Oh notte
Affido a te le mie speranze
Affido a te me
Cullami dolcemente
E portami con mano
Nel nuovo che verrà.
| sorgente: https://www.google.it/ – 04/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *