Magnanensi Guido



POESIA: IL VENTO CHE ACCAREZZA LA NOSTRA VITA

Soffia il vento sulle lancette della vita.
Che ci allontanano sempre piu’ dalle nostre paure,
dai nostri dolori, dal rifiuto e dal tradimento,
mentre impariamo a gestire i nostri demoni.
Ho bisogno del suo abbraccio cosi’ forte che scacci via tutto.
Mi piace ascoltare il suo fruscio sulla mia pelle,
sentire i profumi e gli odori delle cose che porta su di avere la mia carne a contatto con il mondo.
E’ bello ascoltare il vento e poterlo raccontare agli altri.
La vita e’ come il vento, finche’ soffia ci saranno sempre
nuove emozioni, il desiderio di rivelargli i miei segreti,
per poi compiacermi che lui possa riverlarsi agli alberi.
Come l’acqua che evapora dopo una pioggia, quando
Riappare il sole, e in quel vapore ci sono le tue lacrime
versate per gioia o per dolore,
torna nell’aria e nei nostri polmoni, respirando il vento
che ci investe sul viso, e tornano dentro di noi come le cose che abbiamo perso, ma ogni secondo che passa,
ogni alba che sorge, non fanno altro che dirmi:
Vivi, vivi e ama quello che sei, quello che fai, ovunque tu sia, guarda in alto, le stelle la luna, chiudi gli occhi e non stancarti mai di sognare.
La vita e’ troppo breve per non essere felice insieme a lei!

| sorgente: https://www.facebook.com/ – 06/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *