Veronica Marletta



POESIA: Luce che splende.
ora la vedo.
La sua forza la sento scorrere dentro.
Un fiume,una piena.
Sassi che si scontrano,che si scheggiano.
Frammenti taglienti mi svegliano dal torpore di questi silenzi che ora non sono vuoti,sono solo miei.
É il mio silenzio.
Cosi dolce,cosi caldo.
Fievole fiamma che si infuoca e scalda tutto ciò che ha intorno.
Trovo pace,pace tra le mie burrasche.
Mi sdraio e assaporo ad occhi chiusi Chi sono diventata.
Ciò che sono, e sono donna.
Sono potenza che ora riesco a sentire.
Sono uragano che devasta,sono vento che rinfresca,sole che acceca,terra che sporca.
La sento la vita. Mi fa quasi male tanto la percepisco.
Guardo il mondo,lo sento la mía casa.
Foglie volteggianti mi parlano,silenziosamente attraverso il vento.
Mi faccio cullare.
Mio adorabile silenzio.
| sorgente: http://m.facebook.com/ – 06/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *