Proietti Laura



POESIA: Silenzio
calma
ora qualche goccia sfiora le acque
il lago si increspa
cullato da questa leggera brezza
Uno spiraglio di luce
si fa strada tra la foschia illuminando d’un tratto il cielo
un attimo di dolce tepore
poi il vento si fa più tagliente
più duro
le ultime foglie dell’albero solitario
prendono il volo
sinuose
leggere
eseguono il loro inno alla vita
l’albero
le vorrebbe fermare
ma spoglio
e
solo
un’altra primavera
di nuovo
dovr
aspettare | sorgente: http://m.facebook.com/ – 07/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.