Ivan Cottiglia



POESIA: COME SPECCHI

Riflettavamo emozioni
Come specchi all’alba,
Ignoranti del malessere
Che ci avrebbe lasciato.

Incoscienti,
Cademmo su foglie
Bagnate di brina,
Dopo una notte
Bagnata d’amore.
| sorgente: http://www.poetipoesia.com/ – 08/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *