Pizzutolo Donato



POESIA: La sofferenza
Ti accende e ti consuma.
Silenziosa ti coglie come una piuma.
Senza preavviso né avvertenza,
brucia la sofferenza.

Ti trasforma e ti spoglia.
Spavalda se ne sta sulla soglia.
Illude e deride con competenza,
brucia la sofferenza.

Ti interroga e ti rinchiude in te stesso.
Saccente te ne richiede il senso.
Ti costringe ad andare all#039;assenza,
brucia la sofferenza.

Ti fa crescere e ti inspessisce come un muro.
Inaspettata, ti rende maturo.
Come un’amica con cui fare esperienza,
brucia la sofferenza.

Ti libera e ti ridona vita.
Delusa ti saluta prendendo l’uscita.
Questa è la speranza, bisogna avere pazienza,
brucia la sofferenza. | sorgente: http://m.facebook.com/ – 07/03/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *