Milani Giorgio



POESIA:
NELLO SPECCHIO

È una vita che ti guardo nello specchio
e non se ne va
questa tua voglia di libertà.
Ti ho guardato sempre nei tuoi occhi dentro quelle pupille
e nei giorni di dolore ti ho asciugato quelle maledette lacrime.
Insieme abbiamo sbagliato fino a soffrire
senza smettere mai di vivere
e sempre la stessa promessa giuro questa volta non lo faccio più
ma invece di stare tra i più grandi e guardare su
curavamo le ferite fatte qui giù,
quelle ferite da guerra
e quante volte abbiamo mangiato quella terra.
Ci hanno sporcato i vestiti che portavamo addosso
ma non questo cuore così rosso,
ogni promessa non mantenuta ci ha scosso
ma per un sorriso che ci ha aiutati ci ha commosso.
Maledetta malinconia
a voi sogni della notte prendetemi e portatemi via via via
questa vita non è fatta per i buoni
come la foresta per gli umani.
La strada e il diavolo due cose non buone
insegnano a sopravvivere da ogni male
ma rubando sorrisi alle persone,
sarebbe bello essere grandi senza saper piangere
imparare davvero a non sbagliare
ma la vita e l#039;amore
viaggiano sulla stessa direzione
senza sbagli e senza sentimenti
saremmo solo umani finti.
Dovremmo imparare a convivere tutti insieme con i problemi
come un capitano di una nave e i suoi marinai
solo insieme si può andare avanti e insieme si decide se lasciare i remi,
impara a capirti nello specchio solo con te stesso come ho fatto io nelle giornate più dure e non ti chiederai più chi sarai.
Nello specchio ogni nostra paura
più scura…
Giorgio Milani
| sorgente: http://www.google.com/ – 09/03/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *