CANAPINI FRANCA



POESIA:C’E’

nello scintillìo del mare
nel suo scrosciare sordo
nei bambini rondine
in volo sulla sabbia.
E’
nell’aria in movimento
delle foreste nel respiro
si sprigiona aperto al sole
da ogni calice di fiore
brilla nel lill
cola dal maggio ciondolo
si radica alla terra
risale le montagne, fino ai ghiacci.
Fluttua
eterno nell’infinito spazio.
Lo senti: è in ogni dove
nel buio e nella luce
nel loro incontro scontro
tenero e crudele è dappertutto.
Non lo nominare più
già l’hai chiamato in molti modi
è energia e mistero
tu ne fai parte
tu ci sei dentro.
– 22/05/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.