Teresi Giovanni



POESIA:Il giocoliere

Nelle mani l’abilità dell’arte;
fare l’equilibrio alterno delle cose.
Nella mente il gioco delle carte;
interrogare il futuro,
mettere avanti l’incognita
che si nasconde tra le pieghe
del presente nella foga del passato.
Nelle mani l’abilità della mente;
fare ciò che l’assenza del pensiero
mette fuori orbita il mondo
nel sogno, nelle attese, nel nulla.
Tutto ha inizio con la raccolta
delle idee nel labirinto dell’essere,
nel mare denso d’acqua
senza tramonto, senza stelle,
senza paura.
Sul filo teso come una ragnatela,
il giocoliere della mente,
indisturbato, tesse con il sottile ago
dell’astuzia la realt
e finge di alterarla.
Tutto si trasforma agli occhi
dell’ingenuo, tutto si culla
nell’attimo del cambiamento
ascoltando la musica del silenzio
tra le nuvole e le parole.

Giovanni Teresi
– 29/05/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.